Se avete voglia di gustare una prelibatezza che vi faccia ricordare il profumo del mare e i colori della terra durante queste fredde giornate d’inverno allora è il momento di mettersi ai fornelli e preparare il delizioso baccalà con olive e capperi di Salina, una pietanza calda, colorata, ricca di vitamine, fibre e proteine che potrete preparare con molta facilità.

Il baccalà è una tipologia di pesce costituito da due specie di merluzzo nordico salato e successivamente stagionato; Il baccalà ha acquistato molta notorietà in tempi abbastanza recenti, nel passato veniva considerato poco pregiato e non abbastanza raffinato e quindi consumato dalle famiglie più povere. Oggi questa ideologia è totalmente cambiata, il baccalà è diventato il fiore all’occhiello della cucina mediterranea diventando una costante nelle più famose ricette gourmet e riscontrando fama internazionale.

DISSALARE IL BACCALÀ E I CAPPERI DI SALINA

Il processo di salagione del baccalà ne consente la conservazione per un lungo tempo ed è una tecnica utilizzata fin dall’antichità. Medesima cosa vale per i capperi di Salina, la salatura consente di assorbire tutta l’umidità dei capperi, di trattenere tutte le proprietà organolettiche e di mantenere inalterati i sapori e i profumi.

Prima di essere impiegati in cucina però sia il baccalà e sia i capperi di Salina devono essere correttamente dissalati: per ottenere un filetto di baccalà morbido, succoso e per eliminare tutto il sale in eccesso bisogna metterlo ammollo per un bel pò di tempo, le tempistiche dipendono dalla grandezza del pesce ed è bene procedere seguendo questi semplici passi:

  • Il primo passaggio consiste nello spazzolare il baccalà per eliminare il primo strato di sale;
  • Dopodichè bisogna lavarlo con acqua corrente e lasciarlo in ammollo in una bacinella riempita con acqua per almeno 36 ore avendo cura di cambiarla frequentemente;

La stessa cosa vale per i capperi di Salina, per dissalarli correttamente bisogna lasciarli in ammollo per almeno un giorno e assicurarsi che l’acqua venga cambiata più volte nell’arco della giornata. Dopo aver dissalato il baccalà e i capperi di Salina è arrivato il momento di procedere alla preparazione della squisita ricetta: baccalà con olive e capperi di Salina

INGREDIENTI PER BACCALÀ CON OLIVE E CAPPERI

 

  • 500 gr di baccalà dissalati
  • Capperi di Salina dissalati
  • Pomodoro pelato
  • Olive nere denocciolate
  • Acciughe
  • Cipolle
  • Prezzemolo
  • Vino bianco

 

PREPARAZIONE BACCALÀ CON OLIVE E CAPPERI

Cominciate ad unire nella padella l’olio extravergine di oliva, la cipolla tagliata in modo sottile e le acciughe;

Quando le cipolle si saranno imbiondite aggiungete il pomodoro pelato e i pezzi di baccalà;

Lasciate insaporire versando un bicchiere di vino bianco, dopodichè aggiungete i capperi di Salina, le olive e un ciuffetto di prezzemolo;

Fate cuocere lentamente facendo ridurre e lasciando insaporire per qualche minuto il sughetto ed ecco pronto il prelibato baccalà olive e capperi di Salina

ACQUISTA SUBITO I PRODOTTI TIPICI EOLIANI

Potrebbe interessarti anche…

Capperi e Cucunci, Differenze

Capperi e Cucunci, Differenze

I Cucunci posseggono proprietà molto interessanti per il nostro organismo e praticamente nessuna controindicazione. Magnifici per condire la pasta, per accompagnare il pesce e la carne, il bocciolo ancora chiuso della pianta del cappero è una vera e propria eccellenza...

leggi tutto

contatti

Eolie Shop
Sicily Online S.R.L.S

info@eolieshop.it
ordini@eolieshop.it

Tel. +39 391 124 3050
P.iva: 01897040893

0
Il tuo carrello
Wishlist 0
Continue Shopping
EolieShop